Il fattore 'R' - un aiuto per il futuro dell'uomo

Il fattore 'R' - un aiuto per il futuro dell'uomo

Il bene più sommo è come l’acqua. L’acqua dona la vita a innumerevoli cose, e ciò non le costa nessuno sforzo. Scorre in luoghi che gli uomini rifiutano: l’acqua perciò è come il Tao. (Lao Tse) 

In una società in rapida trasformazione e interconnessa come quella contemporanea, trovare dei fattori che catalizzino i cambiamenti può sembrare difficile, e in effetti lo è: le variabili da considerare sono molte e complesse da decodificare.

Eppure le energie rinnovabili (renewebles) e la robotica (robotics) rappresentano quel fattore “R” da cui si attende il cambiamento, sia nella produzione di energia sia nella riduzione dell’impatto ambientale delle attività svolte dall’uomo. Da una recente indagine, è emerso infatti che nel 2018 la produzione di elettricità da energie rinnovabili nei 36 paesi sviluppati membri dell’OCSE è stata superiore a quella prodotta dal carbone.

Gentile lettore, questa pubblicazione è riservata ai soli utenti registrati. Se vuoi continuare a leggere la pubblicazione registrati gratis adesso oppure accedi con il tuo account personale.

Accedi