Tieni la distanza: mercati finanziari, identità e senso del confine al tempo del Coronavirus

Tieni la distanza: mercati finanziari, identità e senso del confine al tempo del Coronavirus

“Solo all'interno di una comunità umana possiamo osare affrontare il terrore dell’ignoto.” (A. Lowen) 

Siamo da più parti invitati a restare in casa, prenderci più tempo per stare per conto nostro. Ho riflettuto molto prima di scrivere questo articolo, in giorni simili, così insoliti e convulsi. Sul Coronavirus si sta parlando e scrivendo tanto, quindi il rischio - mi sono detta - è che tu possa ripetere frasi già dette, in un ciclo continuo, senza dare informazioni nuove.

Un rapido sguardo a ciò che sta accadendo sulle piazze finanziarie globali e sui possibili scenari è comunque utile. Durante il picco di contagi in Cina, nel resto del mondo il rischio del Covid-19 è stato sottovalutato a tal punto che, fin dalla scorsa settimana, le borse globali (con il diffondersi del virus in altri paesi) hanno reagito con molta viol...



Gentile lettore, questa pubblicazione è riservata ai soli utenti registrati. Se vuoi continuare a leggere la pubblicazione registrati gratis adesso oppure accedi con il tuo account personale.

Accedi