I mercati finanziari sono (troppo) convenienti: il caso Eni-Plenitude

Un’offerta pubblica iniziale, in sigla IPO è un'offerta al pubblico dei titoli di una società che intende quotarsi per la prima volta su un mercato regolamentato. 

Eni ha deciso di rinviare la quotazione in borsa, l'IPO (Initial Public Offering), di Plenitude, il ramo d'azienda che si occupa di rinnovabili.

Perché questa decisione è importante anche per le nostre decisioni di nvestitori/investitrici?

Perché Eni ha ritenuto poco conveniente offrire l'azienda all'acquisto del mercato. Ma questo vale anche per chi vuole comprare o solo per chi vuole vendere?

In che modo intendere la "convenienza" di operare sui mercati in questo momento?

Ne parlo nel video di questa settimana.