Tre azioni per il cambiamento: i benefici per il nostro futuro

Tre azioni per il cambiamento: i benefici per il nostro futuro

L’unico motivo per cui il riscaldamento globale sembra inarrestabile è che non abbiamo ancora provato a fermarlo (G. Easterbrook)

Ormai è un fatto consolidato: l’attenzione ai cambiamenti climatici e agli investimenti sostenibili non ha soltanto una motivazione etica, ma è guidata anche da valutazioni finanziarie, economiche e qualitative, soprattutto con un’ottica di medio-lungo periodo. Negli ultimi anni, per esempio, la società At&T, una compagnia telefonica statunitense, ha speso circa 874 milioni di dollari per danni causati alle sue infrastrutture da catastrofi naturali ricollegabili ai cambiamenti climatici. La compagnia di riassicurazione, Swiss Re, ha registrato un aumento molto consistente dei pagamenti per danni causati da eventi meteorologici estremi.

Questo significa che, se non si compiono azioni mirate per limitare i cambiamenti climatici, i danni potenziali a...



Gentile lettore, questa pubblicazione è riservata ai soli utenti registrati. Se vuoi continuare a leggere la pubblicazione registrati gratis adesso oppure accedi con il tuo account personale.

Accedi